Titolo+CondividiSu
Titolo CondividiSu

Giornata internazionale delle persone con disabilità - 3 dicembre

La Biblioteca nazionale centrale di Roma si impegna ad essere il più accogliente possibile, affinchè il patrimonio custodito sia per tutti, benvenuti a prescindere dalle proprie differenti abilità

Tante le iniziative per rendere al Biblioteca Nazionale centrale di Roma sempre più accogliente ed agibile, a partire dall'accesso agevolato possibile per la predisposizione di posti riservati nel parcheggio dell'Istituto. Inoltre, il recente riallestimento di alcune porte con sistemi di apertura automatizzata, agevola un ulteriore superamento delle barriere architettoniche, per garantire l'agilità all'ingresso alle persone che per spostarsi utilizzano una sedia a rotelle.
In collaborazione con il gruppo SILIS, sono stati realizzati 23 video in LIS (Lingua Italiana dei Segni), dotati anche di sottotitoli in italiano e voce narrante, sulla storia, la mission e i servizi della BNCR. I video sono accessibili sia all’interno della Biblioteca attraverso una postazione con monitor touchscreen, sia dall’esterno, online sul sito (cliccando qui) e sui nostri account di Facebook, Instagram e Youtube.
E' già presente, all'interno della Biblioteca, uno spazio destinato a Centro di consulenza tiflodidattica di Roma mentre, è stato realizzato il primo percorso tattile della BNCR con l’installazione di 3 pannelli tattili orientativi in italiano-braille di carattere informativo e culturale. Tale percorso mette in relazione i pannelli tattili con gli audiovisivi in LIS tramite tecnologia QRCODE.
Infine, la collaborazione tra la Biblioteca nazionale centrale di Roma e l'associazione Ro.D.A Onlus, ha creato il progetto “Giardino dei Semplici”, nato per assicurare il diritto dei ragazzi con disabilità cognitiva alla Vita Indipendente, costituendo un ponte di continuità tra la fine del ciclo scolastico e l’ingresso nella vita sociale, attraverso concrete opportunità d’integrazione sociale ed occupazionale: la possibilità di imparare a manutenere e curare uno splendido giardino, allestito sul modello del Giardino dei Semplici del Collegio Romano.


Condividi su:

torna all'inizio del contenuto